VMX V64 – Midi Controller per VJ (ma non solo)

Annunciato lo scorso maggio, c’è grande attesa per il nuovo Controller MIDI di casa Cadanova caratterizzato dalla grossa Jog Weel bianca nel centro e tantissimi altri comandi (ben 121!!!) che lo rendono particolarmente adatto al vjing, ma non solo.

Un po di dettagli:

  • 121 controllers completamente programmabili
  • 4×16 pulsanti “trigger”
  • 2×16 potenziometri
  • 8 faders
  • 16 pulsanti “note on/off”
  • 1 jog weel
  • 2 crossfaders
  • Alimentazione e connessione attraverso porta USB
  • Compatibile con: VVVV, Arkaos Grand VJ, Resolume Avenue 3, Modul8, Ableton live, FL Studio etc …

Ad un primo colpo d’occhio, il design minimalista del VMX V64 ricorda molto altri due controller. Sto parlando del Monome e del Livid Ohm64 di cui sembra esserne l’incrocio dopo una jam session appassionata all’ultimo bit ;) .

Il numero tanto elevato di controllers e la loro eterogeneità rende questo controller particolarmente adatto al mixing video dal vivo, come tra l’altro è specificato sulla pagina web dedicata. questo però non ne impedisce l’applicazione in studio oppure per il digital djing con software tipo Traktor, Serato Scratch, Ableton Live e simili.

Da dj, non ho potuto non ipotizzare un suo possibile mapping con Traktor  :) …

Questo esempio di mapping, naturalmente, è una bozza veloce che ho progettato di getto in base alle funzioni che uso di più e sicuramente.
Come si può vedere ho diviso la parte superiore in 4 sezioni identiche, assegnate ciascuna al proprio deck (A, B, C, D).
Nella sezione occupata dai potenziometri, l’unica specifica da fare riguarda il controller dedicato alla lunghezza loop che andrà ad interessare il deck selezionato con il tasto select. Questo tasto svolge anche la funzione di caricare il brano nel deck di cui fa parte una volta scelto nella sezione browser in basso. Per finire, i tasti note on/off possono essere usati come switch per assegnare più funzioni allo stesso controllo.

Concludendo, la grande disponibilità di controlli che ci propone Cadanova ci permette di lasciare a briglie sciolte la nostra fantasia e di poter personalizzare al massimo le funzioni che il VMX V64 può svolgere.
Intanto aspettiamo l’uscita e progettiamo il nostro mapping ideale… :)

Via: CDM

About these ads

Lascia un commento

Archiviato in Musica, Tech

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...